TAPPARELLE ALLUMINIO

TAPPARELLE IN ALLUMINIO

Spessori e colori delle tapparelle in alluminio di sicurezza

Tapparelle avvolgibili in alluminio coibentato, bi parete con schiuma di poliuretano espanso ecologico

La componente esterna di lamiera in alluminio, garantisce lunga durata nel tempo e non richiede nessun tipo di manutenzione.

Leggere e resistenti, le tapparelle di Intropido sono le più apprezzate dai clienti e di facile installazione.

Disponibili in vari colori presso la nostra sede di Mediglia potrete scegliere il modello più adatto alle vostre esigenze:

  • Tapparella alluminio 55x14: classico
  • Tapparella alluminio 41: x9
  • Tapparella alluminio ALTA DENSITA’: leggera ma resistente
  • Tapparella alluminio ESTRUSO per dare la massima sicurezza

Tutti gli avvolgibili coibentati in alluminio della ditta INTROPIDO TAPPARELLE sono prodotti in Italia e realizzati su misura. Sono forniti di fettucce di attacco al rullo, ritenzione laterale, fondale con gommino e tappi di arresto.

A richiesta possibile fornire fondale estruso in tinta e catenacci sia intermedi che nel fondale stesso o dispositivi anti sollevamento

Per il buon scorrimento delle tapparelle consigliamo l’utilizzo delle apposite guide in alluminio con spazzolino.

Tutti gli accessori per la posa e la manovra sono disponibili nel nostro magazzino.

Siamo attivi in: Lombardia, Monza e Brianza, Brescia, Bergamo, Como, Lecco, Varese, Lodi, Pavia, Cremona, Mantova, Piacenza, Piemonte, Asti, Cuneo, Alessandria, Torino, San Mauro Torinese, Grugliasco, Mirafiori, Liguria, Genova, Savona, La Spezia, Emilia Romagna, Forlì. Parma Reggio Emilia, Modena, Bologna e provincia.


LE TAPPARELLE DI ALLUMINIO

La sicurezza è un tema importante, indipendentemente che si tratti di edifici privati o adibiti ad attività d'impresa.

I punti d'accesso maggiormente esposti a pericoli sono proprio le finestre, varchi necessari per la luce all'interno dei vari ambienti ma che, se non protetti adeguatamente, possono accrescere i rischi di intrusioni e furti

.

Per questo motivo è sempre bene scegliere con cura delle tapparelle efficienti. Esistono di diverse tipologie, prodotte e fabbricate con materiali specifici, che possono garantire dei livelli più o meno elevati di protezione, a seconda delle esigenze.

Di seguito daremo un'occhiata più da vicino alle tapparelle in alluminio della ditta Intropido Tapparelle.


Le caratteristiche di una produzione di tapparelle in alluminio di qualità

I produttori di tapparelle sono consapevoli che i loro prodotti devono presentare determinate caratteristiche, che garantiscano ai clienti efficienza, qualità e sicurezza.

Importante, innanzitutto, è lo spessore delle tapparelle di alluminio. Le stecche sono realizzate sagomando un lamierino spesso 0,35 millimetri circa, che viene piegato e chiuso su sé stesso e riempito successivamente con schiuma in poliuretano espanso.

Lo spessore complessivo delle listelle varia a seconda dei profili e dei modelli: dai 9 ai 14 millimetri.

Anche le misure delle tapparelle in alluminio sono un parametro importante, che varia e si adatta a seconda delle necessità, sia in termini di peso che di dimensioni dei profili.

Da non dimenticare anche i fattori estetici, dato che gli avvolgibili sono elementi esposti alla vista.

Per questo vengono vendute tapparelle in alluminio in diversi colori, così da poterle personalizzare a seconda dei gusti.

Ovviamente non si tratta di prodotti con fini unicamente estetici. A volte si tratta di vere e proprie misure preventive atte ad aumentare la sicurezza degli edifici: ogni azienda che fabbrica tapparelle non deve mai sottovalutare questo aspetto.


LE TAPPARELLE BLINDATE

In caso si avesse il bisogno di dotare un edificio di tapparelle di sicurezza, così da tutelarsi il più possibile contro eventuali tentativi d'intrusione, il consiglio è quello di optare per le tapparelle blindate. Le linee di prodotto offerte dalla ditta Intropido Tapparelle sono eleganti, sicure e design.

Si tratta di efficaci misure antieffrazione, ideali per fortificare abitazioni ma anche capannoni, uffici e negozi.

Tutelare un edificio tramite l'applicazione di tapparelle blindate è una misura di sicurezza caldamente consigliata, soprattutto se la costruzione in questione sorge in zone isolate o altamente soggette ad episodi d'intrusione.

Generalmente vengono applicate al pian terreno, più semplice da raggiungere dai malviventi.

Oltre ad una perfetta funzione di protezione, permettono di mantenere intatte le qualità estetiche, vantaggio non da poco, specialmente per negozi ed esercizi pubblici.

Risultano molto più gradevoli all'occhio rispetto alle serrande, essendo simili a delle normali tapparelle.

Sul mercato se ne trovano di varie tipologie, anche se in generale si possono identificare due gruppi.

Quelle più tradizionali restano sempre delle ottime tapparelle antieffrazione, solide ed efficaci. Tuttavia, non tengono conto di altri parametri, come l'illuminazione e la circolazione dell'aria negli ambienti che custodiscono.


Le tapparelle blindate orientabili e motorizzate

Pur non trattando questo tipo di prodotto, c'è da dire che, stanno prendendo sempre più piede le tapparelle blindate orientabili motorizzate. In aggiunta alla protezione questi modelli, più moderni e all'avanguardia, permettono la ventilazione degli ambienti oltre al passaggio della luce.

Sono costituite da lamine orizzontali apparentemente uguali una all'altra, il cui spostamento avviene attraverso le due guide laterali su cui sono montate.

Le stecche possono essere tutte piene o microforate, consentendo circolazione dell'aria anche quando completamente chiuse, fungendo anche da zanzariere. L'orientabilità delle listelle, utili a regolare la direzione di luci e ombre, rende le tapparelle dei frangisole ideali.

Trattandosi di veri e propri scudi contro le cattive intenzioni di malintenzionati e ladri, questi prodotti sono realizzati scegliendo accuratamente i materiali.


Le tapparelle in alluminio estruso di sicurezza

Le più frequenti sono letapparelle in alluminio estruso di sicurezza, ideali per rivestire le finestre con delle vere e proprie corazze in grado di resistere anche agli agenti atmosferici. All'interno vengono generalmente inseriti dei profili in PVC, ideali per conferire l'irrigidimento alla struttura. In alternativa vengono applicate delle iniezioni di resina. Molto frequenti sono anche i rinforzi in acciaio, utili ad aumentare la capacità antieffrazione: l'alluminio di per sé è un materiale abbastanza leggero ed è ideale rinforzarlo per ottenere delle tapparelle blindate anti-sollevamento. Altro aspetto da non sottovalutare è anche la capacità di isolamento.
Le listelle di molte serrande blindate per appartamento vengono coibentate con materiale isolante proprio con questa finalità di termoregolazione.
In commercio sono disponibili anche delle soluzioni interamente in acciaio, molto solido e resistente, anche se certamente meno facile da mantenere rispetto alle versioni in alluminio estruso. Consigliamo di non optare per tapparelle blindate in altri materiali, come PVC e legno. Questi materiali presentano sicuramente dei vantaggi, sia economici che estetici: tuttavia sono molto meno resistenti e sicuri rispetto ai metalli che abbiamo descritto finora. Se si desiderasse un sistema in grado di offrire un tasso di sicurezza ancora più elevato, esistono dei modelli di tapparella blindata autobloccante. Questi modelli sono dotati di sistemi di aggancio che determinano la funzione autobloccante, che impedisce il sollevamento esterno.

Le tipologie di tapparelle in alluminio

Esistono diverse tipologie di tapparelle in alluminio, ognuna delle quali risponde a determinate esigenze e presenta caratteristiche specifiche, in genere legate ai metodi di riempimento delle stecche. Una prima categoria è quella delle tapparelle in alluminio ad alta densità. Le listelle sono generalmente realizzate partendo da una lamiera che viene sagomata fino raggiunge spessori intorno ai decimi di millimetro. Per evitare deformazioni di qualsiasi tipo, sia legate ai trasporti che ad eventi atmosferici, come le grandinate, le lamiere vengono riempite con del poliuretano espanso. Questa sostanza si ottiene tramite la reazione chimica che avviene miscelando isocianato e poliolo. Per riconoscere le tapparelle in alluminio ad alta densità ci si può basare su due dei nostri sensi: tatto e vista. Le stecche ad alta densità si presentano molto più compatte, dure e difficili da schiacciare, a differenza di quelle a bassa densità, più morbide e semplici da premere. Anche il colore offre un valido aiuto nella distinzione. Generalmente il poliuretano viene colorato in verde rosa o azzurro quando è ad alta densità, bianco se bassa. Il vantaggio dato dalla maggiore densità della schiuma poliuretanica è la migliore resistenza agli urti, compresi quelli che possono derivare dagli agenti atmosferici. La seconda categoria è quella delle tapparelle in alluminio estruso, il più utilizzato per le serrande blindate antieffrazione. Sono la perfetta risposta ad esigenze di sicurezza e privacy. L'alluminio estruso rende queste tapparelle resistenti e semplici nella manutenzione; spesso sono rinforzate con acciaio o PVC per aumentarne il livello di sicurezza.

Una terza categoria è quella delle tapparelle in alluminio coibentato.

Ancora una volta il protagonista è il poliuretano espanso, che fornisce alla tapparella un alto tasso di rigidità, rendendola durevole nel tempo.

Sei interessato? Chiedici maggiori informazioni

Vi informiamo che saremo chiusi per ferie dal 30 luglio al 28 agosto compresi. Buone Vacanze a tutti!